Il tema della protezione dei dati ha ottenuto il giusto rilievo con il nuovo regolamento europeo sulla privacy (EU Regulation 2016/679), entrato in vigore a partire dal 25 maggio 2018.

La nuova norma ha nettamente modificato il panorama di azioni mirate alla tutela delle informazioni personali. Ciò comporta la necessità di una corretta gestione delle stesse.

Il servizio di General Data Protection Regulation è completo e strutturato, al fine di garantire la massima sicurezza dei tuoi dati, attraverso il supporto da parte di:

  • DPO (Data Protection Officer), con funzione di vigilanza sull'osservanza del Regolamento UE 2016/679) e affiancamento all'organizzazione;
  • Privacy Manager, che coordina chi si occupa del trattamento dei dati personali, nel rispetto della normativa;
  • Privacy Specialist, con funzione esecutiva nel rispetto del GDPR;
  • Vulnerability Specialist con funzione di gestione delle attività di "assessment" e "management" dei sistemi di monitoraggio e valutazione della vulnerabilità dei dati aziendali.

Per attività quali:

  • Definizione delle misure di sicurezza;
  • Valutazione del rispetto dei principi privacy;
  • Supporto nella enuta del registro delle attività di trattamento (Registro Privacy);
  • Stima d'impatto sulla protezione dei dati;
  • Audit e check up normativi;
  • Redazione di informative privacy;
  • Gestione delle nomine dei responsabili del trattamento dati;
  • Compilazione di procedure per l’esercizio dei diritti dell’interessato;
  • Osservanza degli obblighi privacy in materia di profilazione;
  • Elezione del responsabile della protezione dei dati (Privacy Officer);
  • Ordinamento dei trattamenti;
  • Stesura di procedure per la violazione dei dati personali (Data Breach);
  • Consultazione preventiva, avvisi e notifiche al garante Privacy.
  • Rilevazione delle problematiche legate alla vulnerabilità delle infrastrutture aziendali;
  • Monitoraggio continuo e gestione delle problematiche di vulnerabilità riscontrate.

Ci rivolgiamo ad imprese profit e no profit, pubbliche amministrazioni, associazioni, liberi professionisti e chiunque abbia necessità lavorativa di trattare dati personali e particolari (ex sensibili). 

Scarica approfondimento

‹ Vedi tutte le soluzioni