4 bigsmart

Sei concentrato davanti al tuo PC, vuoi accedere al web e all’improvviso ti compare un preoccupante messaggio: “503 Service Unavailable: il server non è al momento disponibile!” Subito ti immagini l’apocalisse dei PC, l’intero sistema di Internet che implode su se stesso e l’umanità che lentamente si estingue.

Poi il panico iniziale scompare e capisci che si tratta solo di un semplice quanto rognoso errore di comunicazione server/client che può verificarsi per svariati motivi! A questo punto per risolvere il tuo problema devi riavviare il PC, esaminare le spie, verificare i cavi e controllare che sia tutto CONNESSO!

E’ un banale ma efficace esempio di quanto la comunicazione non è importante solo per gli uomini ma per qualsiasi elemento in grado di inviare o richiedere informazioni! E pensa un po'?!? Una delle più grosse pecche dell’Industria italiana (a qualunque livello) è proprio la mancanza di comunicazione tra i vari componenti aziendali.

L’era della digitalizzazione ha puntato tutto proprio su questo aspetto, sviluppando software capaci di migliorare la comunicazione aziendale grazie al rilevamento di tonnellate di dati: i cosiddetti Big Data.

Nel vastissimo calderone di Big Data però, alcuni risultano più importanti e la loro interazione può dare vita a report e strategie aziendali; questi vengono definiti Smart Data. Immagina di avere una bottiglietta di acqua, solo le bollicine la definiranno come “frizzante” e potranno indicare la percentuale di anidride carbonica.

Ne consegue che l’azienda ideale deve essere basata su un sistema analitico di gestione dei dati, solo così  sarà realmente efficiente e capace di comunicare a tutti i livelli.Ti starai chiedendo quali vantaggi puoi ottenere concretamente da tale sistema. La risposta è semplice: “flessibilità”!

Un esempio?

  • puoi ottimizzare i costi e rendere dinamici i prezzi finali;
  • puoi prevedere il bisogno del cliente finale e quindi la domanda futura di beni;
  • puoi rendere il tuo brand più attraente migliorando la Customer Experience;
  • puoi analizzare le mosse dei competitor in base alle informazioni del mercato.

 Della comunicazione aziendale non puoi fare a meno se vuoi essere competitivo e avere preziose informazioni dalla tua azienda. Kibs Studio ti affiancherà, fornendoti una possibilità di analisi a 360° dei tuoi dati.

#focus4enterprise

 

“Sembra così banale, ma nelle relazioni, si deve comunicare.”

Peter Krause

‹ Torna al blog